Delitto on-line

Delitto on-line assassino in rete, il nostro non è un semplice spettacolo ma una coinvolgente storia con delitto che farà vivere agli spettatori l'ebbrezza di essere dei veri e propri investigatori invischiati in un giallo proveniente da un'altra epoca oppure da un altro paese del mondo o della fantasia. Il pubblico, sarà invitato a vestirsi a tema o ad indossare comunque almeno un oggetto che riporti all'epoca o atmosfera in cui stesso, giocherà in prima persona per scoprire chi è l'assassino movente e arma del delitto. La storia sarà rappresentata da tre o più attori professionisti che vi condurranno all'interno delle indagini dando vita a personaggi usciti da romanzi quali quelli di Agatha Christie ed Edgar Allan Poe per guidare il pubblico verso la soluzione. Non c'è un commissario, il commissario sarà il pubblico. Alla fine del gioco tutti riceveranno l'attestato di partecipazione con foto ricordo di gruppo mentre i vincitori riceveranno una cena spettacolo OMAGGIO per un prossimo delitto! cosa aspetti ad unirti a noi?

Sélectionnez une variante :

À partir de 10,00 € 20,00 €
Please select variants first
Trama: Napoli 31 Ottobre 2017 Ore 19,30 il telefono della stazione di polizia squilla piu volte … una voce macabra scandisce poche parole “nel vecchio ospedale Psichiatrico Bianchi vi è un cadavere” … Un corpo pendola dal soffitto della sala principale, non si tratta di un paziente è il Dott. Fabrizio Martinelli che è stato trovato senza vita. L’uomo più cinico e freddo della struttura forse il più cattivo ma anche il più equilibrato sembra si sia tolto la vita impiccandosi, ma ... molte cose non tornano l’uomo aveva le mani legate e dalle indagini era emerso che la morte non era avvenuta per soffocamento ma per la rottura del osso del collo … insomma sembra che qualcuno avesse legato il cappio al collo del dottore e poi lo avesse spinto giù dalla scalinata principale, infatti l'uomo alto 1.80 di corporatura robusta doveva essere stato spinto!!! Sul pianerottolo del 1 piano vi erano 6 orme ben definite quindi Fabrizio Martinelli prima di togliersi la Vita aveva visto o parlato con qualcuno. Solo Tre persone si trovavano all'ora del Delitto all'interno della struttura nella struttura.... Lisa l’infermiera la Moglie di Fabrizio Martinelli, aveva spostato l'uomo che le era sembrato un angelo con i suoi pazienti ma ultimamente aveva scoperto cose ambigue sul suo passato e voleva divorziare da lui.... Ma Fabrizio non ne voleva sapere! Ed era diventato anche aggressivo .... ogni volta che ne parlavano  Silvestro la guardia Penitenziaria che da oltre 30 anni lavorava a Villa Bianchi conosceva tutta la storia di Fabrizio Martinelli.... strane voci giravano sull'uomo .... E spesso i due che aveva avuto diversi battibecchi ... che terminavano sempre con una minaccia da parte di Silvestro di rivelare ogni cosa... molti si chiedevano di che segreto parlasse l'uomo.... E poi c'era ... Sonia l’unica pazza a cui era stato stranamente connesso di stare fuori dalla sua cella nelle ore serali per la sua ottima condotta ma soprattutto perché aveva avvisato il dott. Martinelli durante l’ultimo colloquio che aveva parlato con Elisabeth una paziente seguita dallo spietato dottore morta anni prima nell'ospedale in circostanze Misteriose Tutti si chiedono come e morto il Dottor Fabrizio Martinelli ? Il Dott. Martinelli era poco amato sia dai pazienti che dai collaboratori spesso esperimentava nuove teorie sui pazienti e costringeva i colleghi a turni massacranti ... un caso nello specifico curo il vecchio professore la piccola Elisabeth morta anni prima in circostanze misteriose proprio la notte di Halloween.... qualcuno parla di vendetta dello spirito irrequieto ....che vaga per le stanze dell'ospedale e molti giurano di averla vista ....ma ricorda che si tratta pur di persone poco ragionevoli.... Tocca a Te svelare il Mistero che si nasconde nel reparto psichiatria.... anche perché e l'unico modo che ti resta per uscire dal Gioco!
Trama: Napoli 31 Ottobre 2017 Ore 19,30 il telefono della stazione di polizia squilla piu volte … una voce macabra scandisce poche parole “nel vecchio ospedale Psichiatrico Bianchi vi è un cadavere” … Un corpo pendola dal soffitto della sala principale, non si tratta di un paziente è il Dott. Fabrizio Martinelli che è stato trovato senza vita. L’uomo più cinico e freddo della struttura forse il più cattivo ma anche il più equilibrato sembra si sia tolto la vita impiccandosi, ma ... molte cose non tornano l’uomo aveva le mani legate e dalle indagini era emerso che la morte non era avvenuta per soffocamento ma per la rottura del osso del collo … insomma sembra che qualcuno avesse legato il cappio al collo del dottore e poi lo avesse spinto giù dalla scalinata principale, infatti l'uomo alto 1.80 di corporatura robusta doveva essere stato spinto!!! Sul pianerottolo del 1 piano vi erano 6 orme ben definite quindi Fabrizio Martinelli prima di togliersi la Vita aveva visto o parlato con qualcuno. Solo Tre persone si trovavano all'ora del Delitto all'interno della struttura nella struttura.... Lisa l’infermiera la Moglie di Fabrizio Martinelli, aveva spostato l'uomo che le era sembrato un angelo con i suoi pazienti ma ultimamente aveva scoperto cose ambigue sul suo passato e voleva divorziare da lui.... Ma Fabrizio non ne voleva sapere! Ed era diventato anche aggressivo .... ogni volta che ne parlavano Silvestro la guardia Penitenziaria che da oltre 30 anni lavorava a Villa Bianchi conosceva tutta la storia di Fabrizio Martinelli.... strane voci giravano sull'uomo .... E spesso i due che aveva avuto diversi battibecchi ... che terminavano sempre con una minaccia da parte di Silvestro di rivelare ogni cosa... molti si chiedevano di che segreto parlasse l'uomo.... E poi c'era ... Sonia l’unica pazza a cui era stato stranamente connesso di stare fuori dalla sua cella nelle ore serali per la sua ottima condotta ma soprattutto perché aveva avvisato il dott. Martinelli durante l’ultimo colloquio che aveva parlato con Elisabeth una paziente seguita dallo spietato dottore morta anni prima nell'ospedale in circostanze Misteriose Tutti si chiedono come e morto il Dottor Fabrizio Martinelli ? Il Dott. Martinelli era poco amato sia dai pazienti che dai collaboratori spesso esperimentava nuove teorie sui pazienti e costringeva i colleghi a turni massacranti ... un caso nello specifico curo il vecchio professore la piccola Elisabeth morta anni prima in circostanze misteriose proprio la notte di Halloween.... qualcuno parla di vendetta dello spirito irrequieto ....che vaga per le stanze dell'ospedale e molti giurano di averla vista ....ma ricorda che si tratta pur di persone poco ragionevoli.... Tocca a Te svelare il Mistero che si nasconde nel reparto psichiatria.... anche perché e l'unico modo che ti resta per uscire dal Gioco!
Trama: Quando l'Assassino si nasconde dietro un Epidemia!!" Venezia 1576  palazzo ducale  il corpo senza vita di del Doge Albise  Begonzoni  viene ritrovato morto nel mezzo della sala dei ricevimenti il medico riferisce che la morte è sopraggiunta a causa della peste Nera tuttavia il Doge Loffredo Trevisani istituisce un tribunale  d'inquisizione dichiarando che la morte è avvenuta per intervento di un Untore ! al palazzo Ducale vi erano: Ludovico il Pio Cardinale  Marien  la donna dei rituali ospite di Lucrezia  Lucrezia  famosa avvelenatrice dalle voci di palazzo nessuno dei tre è colpevole tutti fanno ricadere la colpa sull'ipotetico untore eppure uno dei tre o piu di uno è l'assassino !
Trama: Quando l'Assassino si nasconde dietro un Epidemia!!" Venezia 1576 palazzo ducale il corpo senza vita di del Doge Albise Begonzoni viene ritrovato morto nel mezzo della sala dei ricevimenti il medico riferisce che la morte è sopraggiunta a causa della peste Nera tuttavia il Doge Loffredo Trevisani istituisce un tribunale d'inquisizione dichiarando che la morte è avvenuta per intervento di un Untore ! al palazzo Ducale vi erano: Ludovico il Pio Cardinale Marien la donna dei rituali ospite di Lucrezia Lucrezia famosa avvelenatrice dalle voci di palazzo nessuno dei tre è colpevole tutti fanno ricadere la colpa sull'ipotetico untore eppure uno dei tre o piu di uno è l'assassino !
"Tutto inizia in un antica Taverna la notte di Halloween del 2017 un Roberto un uomo sulla settantina viene ritrovato morto  Il corpo giace seduto ad un tavolo riverso nel suo stesso sangue... oppure no?  A ritrovare il cadavere è il fratello gemello Luca appena rientrato da un viaggio sacro. Insieme a Luca la mattina del ritrovamento vi erano Sabrina e Sandra  Sabrina era la nipote di Luca e Roberto  Mentre Sandra era la responsabile di pratiche immobiliari già era stata contattata giorni precedenti da Roberto ( la vittima) perché pare che l'uomo volesse cedere l'attività era un po di tempo che si presentasse spesso nervoso e deciso a lasciare subito quel posto da quando in uno scavo per dei lavori di ristrutturazione aveva ritrovato sotto la sua struttura un vecchio e segreto CIMITERO...
"Tutto inizia in un antica Taverna la notte di Halloween del 2017 un Roberto un uomo sulla settantina viene ritrovato morto Il corpo giace seduto ad un tavolo riverso nel suo stesso sangue... oppure no? A ritrovare il cadavere è il fratello gemello Luca appena rientrato da un viaggio sacro. Insieme a Luca la mattina del ritrovamento vi erano Sabrina e Sandra Sabrina era la nipote di Luca e Roberto Mentre Sandra era la responsabile di pratiche immobiliari già era stata contattata giorni precedenti da Roberto ( la vittima) perché pare che l'uomo volesse cedere l'attività era un po di tempo che si presentasse spesso nervoso e deciso a lasciare subito quel posto da quando in uno scavo per dei lavori di ristrutturazione aveva ritrovato sotto la sua struttura un vecchio e segreto CIMITERO...
Lord Alfred illustre imprenditore londinese con quel suo fare decisamente fuori moda l'orologio da taschino i baffi all'insù e le basette in troppo lunghe conosciuto ed amato da tutti viene ritrovato morto Il corpo giace sul suo letto come se fosse addormentato con tanto di scarpe lucide e il cilindro sulla testa accanto al cadavere non vi e nulla che faccia pensare ad un omicidio sembra che l'uomo di sia semplicemente addormentato eppure il detective Dantes è convinto che qualcosa non quadra la vittima era in salute e non mostrava segni di squilibrio che avrebbero portato a pensare ad un suicidio ma quello che più lasciava riflettere sulla sua prematura morte era la lettura del testamento che l'uomo avrebbe dovuto fare di li a qualche giorno. La famiglia dell'uomo era in fermento per quest'avvenimento l'armonia che regnava tra i possibili erediti  era svanita si era generata un aria di odio e di tutti contro tutti! Soprattutto dall'arrivo di "Carolina" la giovane che aveva adottato la vittima pochi anni prima all'insaputa dei familiari ! Lei non era il loro sangue ! A lei non toccava nulla era chiaro! Ma non secondo Alfred che l'aveva inserita nel testamento come tutti gli altri! Nella casa dove era stato trovato il corpo all'arrivo della polizia inglese vi erano:  1. Fernanda ( Sorella della vittima economicamente in banca rotta e pieno di debiti) 2. Carolina ( l'italiana adottata di nascosto della famiglia dalla vittima) 3. Florence ( la moglie del primo figlio della vittima morto in circostanze misteriose)  inoltre vi è  "Victor" un oscuro personaggio  di cuoi nessuno sa molto!  Chi di loro avrà ucciso l'insolito Alfred ? E soprattutto perchè?
Lord Alfred illustre imprenditore londinese con quel suo fare decisamente fuori moda l'orologio da taschino i baffi all'insù e le basette in troppo lunghe conosciuto ed amato da tutti viene ritrovato morto Il corpo giace sul suo letto come se fosse addormentato con tanto di scarpe lucide e il cilindro sulla testa accanto al cadavere non vi e nulla che faccia pensare ad un omicidio sembra che l'uomo di sia semplicemente addormentato eppure il detective Dantes è convinto che qualcosa non quadra la vittima era in salute e non mostrava segni di squilibrio che avrebbero portato a pensare ad un suicidio ma quello che più lasciava riflettere sulla sua prematura morte era la lettura del testamento che l'uomo avrebbe dovuto fare di li a qualche giorno. La famiglia dell'uomo era in fermento per quest'avvenimento l'armonia che regnava tra i possibili erediti era svanita si era generata un aria di odio e di tutti contro tutti! Soprattutto dall'arrivo di "Carolina" la giovane che aveva adottato la vittima pochi anni prima all'insaputa dei familiari ! Lei non era il loro sangue ! A lei non toccava nulla era chiaro! Ma non secondo Alfred che l'aveva inserita nel testamento come tutti gli altri! Nella casa dove era stato trovato il corpo all'arrivo della polizia inglese vi erano: 1. Fernanda ( Sorella della vittima economicamente in banca rotta e pieno di debiti) 2. Carolina ( l'italiana adottata di nascosto della famiglia dalla vittima) 3. Florence ( la moglie del primo figlio della vittima morto in circostanze misteriose) inoltre vi è "Victor" un oscuro personaggio di cuoi nessuno sa molto! Chi di loro avrà ucciso l'insolito Alfred ? E soprattutto perchè?
Nella Valle dei Re, lungo il fiume Nilo il Professor Archeologo Marco Iannelli e la sua troupe Federica Iao: la biologa Randa Nur : l'antropologa Michele Troisi: il Geologo ritrovano un'antica "Tomba sconosciuta" l'iscrizione in geroglifico al suo ingresso diceva : "PROFANA LA TOMBA SACRA OH VIAGGIATORE, OSSERVA I RESTI NOBILI DEPOSTI CON CURA CHE SFIDANO IL TEMPO, BRAMA GLI ORI E I PREZIOSI PORTANDOLI VIA PER UN TUO PREGIO MA, BADA NON LASCIARTI CHE LA TUA MENTE SIA VIZIATA DAL PORTAR VIA IL LIBRO SACRO DI THOT ESSO CONTIENTE SI LA FORMULA PER LA VITA DOPO LA MORTE MA CELA TRA LE SUE PAGINE UNA TERRIBILE MALEDIZIONE, PROFANA LA TOMBA SACRA OH VIAGGIATORE MA RISPETTA LA MORTE CHE IN ESSA VIVE!" Increduli e sopraffatti dalla possibilità di riportare in vita con il libro dei morti la squadra del professor Iannelli porta a casa l'Antico Manufatto. Tornati in Italia il professore inviata i colleghi ad una festa stile egizio con l'intenzione di proporre al gruppo un macabro rituale, intende uccidersi per farsi riportare in vita dal Libro.... ma qualcosa o qualcuno anticipa le sue mosse e il professore Marco Iannelli viene ritrovato morto nella sala da pranzo mentre aspettava i suoi ospiti ... CHI HA UCCISO L'ARCHEOLOGO MARCO IANNELLI? possibile che la maledizione sia cominciata??
Nella Valle dei Re, lungo il fiume Nilo il Professor Archeologo Marco Iannelli e la sua troupe Federica Iao: la biologa Randa Nur : l'antropologa Michele Troisi: il Geologo ritrovano un'antica "Tomba sconosciuta" l'iscrizione in geroglifico al suo ingresso diceva : "PROFANA LA TOMBA SACRA OH VIAGGIATORE, OSSERVA I RESTI NOBILI DEPOSTI CON CURA CHE SFIDANO IL TEMPO, BRAMA GLI ORI E I PREZIOSI PORTANDOLI VIA PER UN TUO PREGIO MA, BADA NON LASCIARTI CHE LA TUA MENTE SIA VIZIATA DAL PORTAR VIA IL LIBRO SACRO DI THOT ESSO CONTIENTE SI LA FORMULA PER LA VITA DOPO LA MORTE MA CELA TRA LE SUE PAGINE UNA TERRIBILE MALEDIZIONE, PROFANA LA TOMBA SACRA OH VIAGGIATORE MA RISPETTA LA MORTE CHE IN ESSA VIVE!" Increduli e sopraffatti dalla possibilità di riportare in vita con il libro dei morti la squadra del professor Iannelli porta a casa l'Antico Manufatto. Tornati in Italia il professore inviata i colleghi ad una festa stile egizio con l'intenzione di proporre al gruppo un macabro rituale, intende uccidersi per farsi riportare in vita dal Libro.... ma qualcosa o qualcuno anticipa le sue mosse e il professore Marco Iannelli viene ritrovato morto nella sala da pranzo mentre aspettava i suoi ospiti ... CHI HA UCCISO L'ARCHEOLOGO MARCO IANNELLI? possibile che la maledizione sia cominciata??
Trama: Quando ballare non è solo una passione Napoli 1936 una vecchia sala da ballo viene restaurata per trasformarsi in un locale spettacolo e per l'occasione "Gerard Blance" il Proprietario organizza una spettacolare festa di riApertura che corrisponde anche alla festa di Capodanno invitando personaggi da tutto il mondo  -Rose la Ballerina di Charleston - Michele l'Attrice  - Vito il boss  - Frank il Cantante  - Cico il presentatore ma proprio durate durante l'evento Gerad Blance viene trovato morto  chi ha ucciso il nuovo gestore della sala? e soprattutto perche? tutti erano presenti tutti, avevano un movente tutti erano interessati a prelevare una quota del bel locale che sembrava essere predisposto a far fare una fortuna....!
Trama: Quando ballare non è solo una passione Napoli 1936 una vecchia sala da ballo viene restaurata per trasformarsi in un locale spettacolo e per l'occasione "Gerard Blance" il Proprietario organizza una spettacolare festa di riApertura che corrisponde anche alla festa di Capodanno invitando personaggi da tutto il mondo -Rose la Ballerina di Charleston - Michele l'Attrice - Vito il boss - Frank il Cantante - Cico il presentatore ma proprio durate durante l'evento Gerad Blance viene trovato morto chi ha ucciso il nuovo gestore della sala? e soprattutto perche? tutti erano presenti tutti, avevano un movente tutti erano interessati a prelevare una quota del bel locale che sembrava essere predisposto a far fare una fortuna....!
Trama delitto Medievale Anno del signore 1309 Roberto D' Angio diventa re di Napoli e di Gerusalemme mentre la sede papale viene spostata dalla città santa di Roma ad Avignone....si tratta del periodo più scuro della chiesa, e la morte prende il sopravvento ... gli storici dicono che innumerevoli terremoti colpirono la terra i l'isola verde della Groenlandia si coprì di ghiaccio e la peste nera silenzio' la terra. Questo era il periodo delle ballate delle farandole e delle manfredine, il periodo delle persecuzioni degli infedeli delle streghe dei forzati silenzi ....ma è anche il periodo dell' amore cortese dei cavalieri valorosi e delle dame angeliche e il periodo delle leggende che narrano di curiosi intrighi, misteriosi intrigli e terre lontane ... e il tempo di Re Artù di Mago Merlino e Fata Morgana....che narrano di luoghi magici e senza tempo ed è proprio in uno di questi luoghi si svolge un misterioso e alquanto curioso Delitto in un piccolo paesino che noi denomineremo "Desi" un nome di fantasia per una terra ai confini con la Cornovaglia qui "Milene" una giovane dama cortese che abitava nel castello arroccato su una roccia detta punta del drago viene ritrovata morta il corpo senza vita giace incastrato tra le rocce scoscese da una prima indagine la donna sembrerebbe essersi butta dal castello in seguito a una terribile tragedia da lei vissuta nell'ultimo anno il suo bambino Nene che aveva poco più di 6 anni era morto caduto accidentalmente dalle scale del castello la donna non aveva sopportato la perdita e si era tolto la vita tutti nel piccolo borgo sono convinti di questa teoria tutti tranne Lombardo il monaco italiano che sostiene che sia la morte di Milene che di Nene non sono state accidentali ma provocate da un un assassino che si nasconde al castello!                                            Le indagini si concentrano su tre figure                                                                                                                                     Lienne la Signora del Castello  la Suocera di Milene                                                                                                           Gerome il Cavaliere zio del marito di Milene tornato dalla nona e ultima crociata                                                                         Diometra chiamata anche la straniera,  studiosa di astronomia lontana dalla sua terra d’origine residente a Corte per scambi culturali e informazioni storiche                                                                                                                            Chi di loro avrà ucciso Milene il suo bambino ?                                                                                                                                   E perché ..??
Trama delitto Medievale Anno del signore 1309 Roberto D' Angio diventa re di Napoli e di Gerusalemme mentre la sede papale viene spostata dalla città santa di Roma ad Avignone....si tratta del periodo più scuro della chiesa, e la morte prende il sopravvento ... gli storici dicono che innumerevoli terremoti colpirono la terra i l'isola verde della Groenlandia si coprì di ghiaccio e la peste nera silenzio' la terra. Questo era il periodo delle ballate delle farandole e delle manfredine, il periodo delle persecuzioni degli infedeli delle streghe dei forzati silenzi ....ma è anche il periodo dell' amore cortese dei cavalieri valorosi e delle dame angeliche e il periodo delle leggende che narrano di curiosi intrighi, misteriosi intrigli e terre lontane ... e il tempo di Re Artù di Mago Merlino e Fata Morgana....che narrano di luoghi magici e senza tempo ed è proprio in uno di questi luoghi si svolge un misterioso e alquanto curioso Delitto in un piccolo paesino che noi denomineremo "Desi" un nome di fantasia per una terra ai confini con la Cornovaglia qui "Milene" una giovane dama cortese che abitava nel castello arroccato su una roccia detta punta del drago viene ritrovata morta il corpo senza vita giace incastrato tra le rocce scoscese da una prima indagine la donna sembrerebbe essersi butta dal castello in seguito a una terribile tragedia da lei vissuta nell'ultimo anno il suo bambino Nene che aveva poco più di 6 anni era morto caduto accidentalmente dalle scale del castello la donna non aveva sopportato la perdita e si era tolto la vita tutti nel piccolo borgo sono convinti di questa teoria tutti tranne Lombardo il monaco italiano che sostiene che sia la morte di Milene che di Nene non sono state accidentali ma provocate da un un assassino che si nasconde al castello! Le indagini si concentrano su tre figure Lienne la Signora del Castello la Suocera di Milene Gerome il Cavaliere zio del marito di Milene tornato dalla nona e ultima crociata Diometra chiamata anche la straniera, studiosa di astronomia lontana dalla sua terra d’origine residente a Corte per scambi culturali e informazioni storiche Chi di loro avrà ucciso Milene il suo bambino ? E perché ..??
Trama  Napoli 1319, durante l'inquisizione una giovane donna Berige viene accusata di stregoneria l'accusa detiene che ella nonostante si dedichi alla cura dei malati infetti non si sia mai contagiata, il tribunale d'inquisizione proclama il suo verdetto la Strega va bruciata ! 800 anni dopo 2019 Claudio Castaldi Giganti discendente di Camillo Giganti il cardinale che aveva indetto il tribunale contro Berige organizza un processo contro tre donne Elsa, Magdala e Cloe accusando le tre donne di stregoneria. Claudio  accusa le tre donne di riunirsi in sette e di praticare inutili riti propiziatori, le donne infatti gestiscono un piccola società dal nome il potere del femminio  qui donne di ogni età e cultura  partecipano a letture e eventi dedicati all’universo femminile.  Inoltre si dedicano alla lettura di gruppo di libri di magia e conoscenze magiche.proprio pochi mesi prima avevano trovato un antico manoscritto della curatrice condannata per stregoneria Berige dei Monti. Claudio dichiarando il falso accusa le tre donne di riti oscuri coinvolgendo avvocati e la chiesa.  dopo alcuni giorni dall'accusa Claudio Castaldi Giganti Viene ritrovato Morto riverso sulla spiaggia nel golfo di Napoli tra le mani stringe un pezzo di stoffa su cuoi è scritta una bizzarra filastrocca  " chiedi allu Mare trova lu vient cancella dalla storia e tutte o malamnt chier allu Mare ca nun tem e potent riti magic contro e fetient"   accusati dell' omicidio sono le tre pseudo Streghe  1. Elsa Magdala Cloeù accusate da Claudio  2  Mario l’avvocato a cui Claudio doveva molti soldi  3 In piu a ritrovare il cadavere e  Dario il povero Pescatore Tuttavia  molti giurano che sulle spiagge del golfo spesso passeggi anche la Strega Berige che  di monti giunse al mare per essere bruciata !
Trama Napoli 1319, durante l'inquisizione una giovane donna Berige viene accusata di stregoneria l'accusa detiene che ella nonostante si dedichi alla cura dei malati infetti non si sia mai contagiata, il tribunale d'inquisizione proclama il suo verdetto la Strega va bruciata ! 800 anni dopo 2019 Claudio Castaldi Giganti discendente di Camillo Giganti il cardinale che aveva indetto il tribunale contro Berige organizza un processo contro tre donne Elsa, Magdala e Cloe accusando le tre donne di stregoneria. Claudio accusa le tre donne di riunirsi in sette e di praticare inutili riti propiziatori, le donne infatti gestiscono un piccola società dal nome il potere del femminio qui donne di ogni età e cultura partecipano a letture e eventi dedicati all’universo femminile. Inoltre si dedicano alla lettura di gruppo di libri di magia e conoscenze magiche.proprio pochi mesi prima avevano trovato un antico manoscritto della curatrice condannata per stregoneria Berige dei Monti. Claudio dichiarando il falso accusa le tre donne di riti oscuri coinvolgendo avvocati e la chiesa. dopo alcuni giorni dall'accusa Claudio Castaldi Giganti Viene ritrovato Morto riverso sulla spiaggia nel golfo di Napoli tra le mani stringe un pezzo di stoffa su cuoi è scritta una bizzarra filastrocca " chiedi allu Mare trova lu vient cancella dalla storia e tutte o malamnt chier allu Mare ca nun tem e potent riti magic contro e fetient" accusati dell' omicidio sono le tre pseudo Streghe 1. Elsa Magdala Cloeù accusate da Claudio 2 Mario l’avvocato a cui Claudio doveva molti soldi 3 In piu a ritrovare il cadavere e Dario il povero Pescatore Tuttavia molti giurano che sulle spiagge del golfo spesso passeggi anche la Strega Berige che di monti giunse al mare per essere bruciata !